La sublussazione vertebrale

d1

La sublussazione vertebrale


Quando una vertebra non è più allineata con le altre, provoca un’interferenza nella trasmissione dei messaggi tra cervello e resto del corpo: in questo caso abbiamo una sublussazione vertebrale per definizione chiropratica. Ogni stress, tensione fisica, chimica o emotiva maggiore di quella che l’organismo è in grado di sopportare può essere causa di una sublussazione: lo stress fisico causato da un colpo di frusta violento ma anche dallo stare seduti alla scrivania, giorno dopo giorno, con la testa girata nella stessa direzione; la nascita stessa che può essere traumatica; lo stress biochimico che modifica la struttura chimica del corpo con conseguente danno al tono muscolare ed ai legamenti e infine, lo stress emozionale che causa tensione fisica con conseguenti sublussazioni. I sintomi possono essere per esempio dolore, formicolii, vertigini, emicrania, digestione difficile, dismenorrea, insonnia, cervicalgia, sciatalgia e tanti altri. Il sintomo quindi è una specie di campanello d’allarme che I tessuti inviano al cervello avvertendolo che si è verificato un danno, e che sparisce quando non è più necessario.


    chirspor1t_img

    CHIROSPORT Dr. Giovanni Bisanti Via Cesare Battisti, 46 20854 Vedano al Lambro (MB)